polpettone al sugo

Polpettone al sugo

Polpettone al sugo

A casa mia il Polpettone al sugo era il piatto della Domenica (assieme alle polpette). Sveglia alle 8.30 per la colazione, doccia e poi mia mamma mi preparava per andare ad assistere alla messa delle 10. Prima si usava così, si indossava il vestito della Domenica, quello di merletto e, stando ben attente a non sgualcirlo, si andava in Chiesa. All’uscita le chiacchiere con le amiche, la passeggiatina lungo il corso per poi darsi appuntamento per il pomeriggio per la passeggiata al Belvedere. Il Belvedere della mia città era (è) il luogo deputato alla socializzazione. Un posto che ha visto tutte le trasformazioni sociali degli ultimi 50 anni.

Ma prima del Belvedere immancabile era l’appuntamento con il polpettone al sugo e la pasta condita con il suo stesso sugo. Sono cresciuta mangiando polpettone al sugo, almeno tre fette. Il pezzo più ambito era quello centrale, dove c’era l’uovo; la mamma stava ben attenta a suddividerlo equamente tra me e mio fratello.

Di questa ricetta esistono innumerevoli varianti, probabilmente tante quante sono le famiglie italiane; io uso prepararlo farcendolo con l’uovo sodo e la mortadella, ma potete usare verdure di stagione come spinaci, carote o zucchine oppure sostituire l’uovo con una sottile frittatina molto leggera.

Come contorno patate cotte nello stesso sugo o una insalata fresca.

Provate anche le Polpette col sugo alla siciliana mentre QUI trovate tutte le ricette con carne.

Valutazione ricetta

  • (5 /5)
  • 1 rating

Condividi

Ricette Correlate