Le più amate

LE PIU' AMATE

sammartinelli con ricotta

I Sammartinelli con ricotta sono biscotti piuttosto morbidi che vengono imbevuti con una bagna al rum o al moscato, farciti con crema di ricotta e decorati con zucchero a velo e cannella.

A Palermo ci sono tre tipi di biscotti di San Martino: quelli secchi da inzuppo cotti tre volte, i Rasco più morbidi e ripieni di crema di ricotta e infine quelli interamente ricoperti di glassa di zucchero fuso…

Leggi di più

Confesso che la prima volta che ho assaggiato la frittata di gamberetti è stato amore al primo morso.

Avrò avuto 12 o 13 anni e quel giorno mio padre ritornò dal mercato con una bella “cartata” di gamberetti freschi. Mio padre amava mangiare il pesce e anche cucinarlo.

Per prima cosa iniziò a sgusciare i gamberetti con una tale velocità  che non riuscivo a seguire tutti i movimenti che faceva. Una sciacquata veloce e subito…

Leggi di più

L’idea di fare questi bucatini con alici e pomodori secchi m’è venuta proprio stamattina. Al sud, in Sicilia di sicuro, dovete sapere che abbiamo il “tetto morto“.

Niente di cruento, non preoccupatevi, si definisce tetto morto un posto dove si tengono le cose più disparate, quelle che servono una volta l’anno come l’albero di Natale, oppure gli scatoloni dei vari elettrodomestici. E’ il luogo dove si tengono, anche, le scorte…

Leggi di più

spaghetti ai peperoni

Gli spaghetti ai peperoni (a pasta chi pipi russi) sono uno di quei piatti che, al solo vederli, ti mettono allegria e buon umore.

Piatto dalla preparazione semplice ma invitante e appetitoso, con un profumo intenso e dal sapore coinvolgente. I peperoni sono tra gli ingredienti che si amano alla follia o che si odiano senza compromessi.

La cucina siciliana è ricchissima di ricette a base di peperoni. Io li adoro in qualunque…

Leggi di più

La frittata arriminata con pane raffermo è una vera delizia.

Sono sempre stata una mangiona di frittate ma quelle che preferisco sono proprio quelle arriminate. Arriminata, come avrete intuito dalla foto, in dialetto significa mischiata, strapazzata.

Quando faccio le porzioni spero sempre che mi capiti quel bel pezzo grosso di frittata cui tutti, inconsapevolmente (seeeee), ambiscono.
Leggi di più

Oggi ho il piacere di presentarvi uno dei piatti cult della cucina tradizionale siciliana: la caponata di melanzane.

Una delle ricette più famose in tutto il mondo per la sua bontà, è anche uno dei contorni più gustosi. La sua complessità di sapori la rende adatta anche come piatto unico; accompagnato da una bella fetta di pane casereccio è ideale per un pranzo o una cena estiva.

Protagonista indiscussa della caponata è la melanzana.

Leggi di più

sciakisciuka

Confesso che non avevo mai sentito parlare della Sciakisciuka (o anche ciaki ciuka). Il nome così strano deriva dal berbero Chak chouka che significa miscela, miscuglio con il quale si individua un piatto molto diffuso nel Nord Africa.

E’ un piatto tipico di Pantelleria e può essere considerato una sorta di caponata di verdure. La sua peculiarità deriva dal sapore dei buonissimi capperi di Pantelleria e dall’uovo sodo tagliato a fettine o a cubetti e disposto in cima.

Leggi di più

caserecce gamberetti e zucchine

Caserecce zucchine e gamberetti è uno dei classici della cucina non soltanto siciliana ma italiana, il piatto “mare-terra” per eccellenza.

L’equilibrio di sapori rilasciato dai suoi ingredienti riesce a donare un piatto dal sapore gustoso ma raffinato.

Leggi di più

 

gnocchi al pesto di basilico

Gli gnocchi al pesto di basilico sono un piatto tipico della cucina ligure ma, come spesso capita, ogni ricetta viene contaminata da influssi di altre regioni tra cui la Sicilia.

Il pesto in Sicilia è stato portato dai marinai imbarcati sulle navi che da Genova, in rotta per l’Oriente, facevano scalo al porto di Trapani e Marsala.

Leggi di più

 


Nell’immaginario collettivo la pasta con fagioli freschi è abitualmente associata al periodo invernale. Un bel piatto fumante, ideale per riscaldarsi dai rigori dell’inverno.

In realtà il periodo migliore per gustare i fagioli freschi è a partire da fine Giugno e per tutta l’estate; se non si desidera mangiarla calda la si può preparare con molto anticipo e anche tiepida vi garantisco “ha il suo perché”.

Leggi di più

In Sicilia è conosciuto con il nome di capone, nel resto d’Italia è generalmente chiamato lampuga. Si tratta di un pesce dalla carne molto apprezzata e che si presta a innumerevoli tipi di cottura: al forno, fritto, in tegame etc. ma sono convinta che questa sia “la morte sua”. Sul sito potete trovare numerose ricette con il capone, basta cliccare sul campo Cerca e digitare la parola “capone”..

Leggi di più

 

uova strapazzate con fave fresche

Sapete qual’è il bello dell’ignoranza? Rimanere stupiti e sorpresi nell’apprendere qualcosa di inaspettato, di inatteso, una scoperta che ti attraversa la mente in un lampo e ti conduce verso mondi nuovi e meravigliosi.

Ok, a parte la voluta esagerazione letteraria, ero convinta, da buona palermitana, che la ricetta tipica di Palermo fosse “uova con piselli”.

Leggi di più

gambero alla menta

Oggi vi presento un antipasto fresco e leggero, il Gambero alla menta.

Ricetta ideale per le giornate afose in cui la voglia di mangiare è veramente poca e quella di mettersi ai fornelli ancora meno.

Mi sarebbe piaciuto trovare il “rosso di Mazara” ma il mio pescivendolo di fiducia anche questa volta mi ha dato buca.

Leggi di più

melanzane imbottite

Se si chiamano melanzane imbottite (almeno è così che le ho sempre chiamate io) un motivo ci sarà.

Infatti si dispongono due fette di melanzana  in maniera da simulare le fette di un panino, una fetta sopra e una sotto. All’interno si può mettere una farcitura a base di carne o di verdure. In questo caso ho scelto un ripieno di pangrattato tradizionale tenuto assieme da 2 uova e aromatizzato con basilico.

Leggi di più

Ve lo ricordate il “cozzaro nero” della Zuppa di cozze? Oggi 2 marzo 2017 ha inaugurato la stagione riaprendo il suo “negozio”. Come ogni attività commerciale che si rispetti anche questa presta attenzione alle politiche di marketing e alle richieste del mercato. La novità di quest’anno è l’ampliamento della gamma merceologica; il cozzaro nero, da oggi, vende anche le seppie. Alla fin fine il nero (quello della sacca delle seppie) come vedete è sempre presente.

Leggi di più

 

Gli gnocchetti con fave fresche e ricotta è una variante della più semplice pasta con fave fresche. Il periodo migliore per preparare questa ricetta è l’inizio della primavera quando le favette sono piccoline e molto tenere.  Se volete potete anche cucinarle con il tegumento interno ma, se avete tempo e un po’ di pazienza, togliete anche quello; esalterete ancora di più la dolcezza del piatto. Preparare questa ricetta è veramente semplice e molto veloce…

Leggi di più

Se non avete mai assaggiato l’insalata di arance e finocchi potreste pensare ad un abbinamento di ingredienti eterogenei e alquanto azzardato. Ricordo bene il giorno in cui mio padre preparò questa insalata per la prima volta e, come voi, anch’io rimasi leggermente perplessa. Fortunatamente mio padre sapeva come convincermi e per fortuna, aggiungo oggi. Questa insalata è quanto di più originale, fresco e delicato vi possa capitare per concludere un pasto ricco.

Leggi di più

Il 19 Marzo è la festa di San Giuseppe e in ogni casa della Sicilia, veramente in ogni casa, si mangiano le sfinci di San Giuseppe. Ieri sono stata a pranzo da amici e durante il percorso non ho potuto fare a meno di notare come tutte le pasticcerie della mia città erano prese letteralmente d’assalto, con la fila che continuava fino a fuori. Noi siciliani siamo così, ci piace rispettare le tradizioni e siamo disposti ad accollarci attese più o meno lunghe per accaparrarci il nostro piccolo pezzettino di sicilianità.
Leggi di più


Se non avete mai assaggiato l’insalata di arance e finocchi potreste pensare ad un abbinamento di ingredienti eterogenei e alquanto azzardato. Ricordo bene il giorno in cui mio padre preparò questa insalata per la prima volta e, come voi, anch’io rimasi leggermente perplessa. Fortunatamente mio padre sapeva come convincermi e per fortuna, aggiungo oggi. Questa insalata è quanto di più originale, fresco e delicato vi possa capitare per concludere un pasto ricco.

Leggi di più

frittattine di uova con salsa

Vi confesso che le frittatine di uova con salsa sono uno dei miei piatti preferiti. Le preparo quando ho voglia di coccolarmi un po’ e assaporare qualcosa di super buono. Io le mangio in abbinamento ad una bella e fresca insalata di lattuga. Se poi non hai molto tempo a disposizione per preparare il pranzo o la cena, queste frittatine di uova con salsa di pomodoro sono la soluzione perfetta.

Leggi di più

Nuova puntata del cibo di strada siciliano, e palermitano in questo caso, con uno dei suoi imperdibili pilastri: la ravazzata con carne. Esternamente si presenta con un soffice e morbido involucro di pasta brioche contenente un ripieno di ragù di carne e piselli, uguale a quello utilizzato per la ben più famosa arancina. Tuttavia, se chiedete ad un palermitano di scegliere tra i due, attimi di esitante terrore vedrete apparire sul suo volto, perché ci si trova di fronte due titani dello street food siciliano.

Leggi di più

FRITTEDDA

L’etimo della Frittedda sembra risalire ad un antico vocabolo del dialetto palermitano le cui origini sono piuttosto confuse.

L’unica cosa certa è che sembra faccia riferimento ad un piatto nato esclusivamente dall’incontro dei tre ingredienti principali che lo compongono: fave, piselli e carciofi. Si tratta di un piatto esclusivamente vegetariano e che nulla ha a che fare con frittate e fritture come il nome potrebbe ingannevolmente lasciar supporre.

Leggi di più

I primi piatti di pasta della Sicilia hanno certamente una marcia in più rispetto alle altre regioni. Certo, direte voi, il mio è giudizio di parte, ma una domanda ve la voglio fare: l’avete mai assaggiata la pasta ‘ncasciata con broccolo? Non a caso è tra i piatti preferiti dal commissario Montalbano, uno che di cucina siciliana se ne intende certamente.

Leggi di più

INVOLTINI DI COTENNA

La ricetta odierna degli involtini di cotenna è un piatto classico della cucina siciliana contadina d’altri tempi. Un piatto sicuramente non adatto ad un regime dietetico ipocalorico ma dolce tenero e saporito come pochi. Oggi tra afflati salutistici e una deprecabile tendenza all’omegeneizzazione di sapori si corre il rischio di dimenticare ricette dal glorioso passato. Conosciuti in Sicilia con il nome di “bruciuluni ri cutina” sono un piatto antico che merita di essere tramandato.

Leggi di più